Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell'Arte

Fondatore dell'Istituto nel 1918, insieme a Benedetto Croce, Ministro della Pubblica Istruzione del Governo Giolitti, fu Corrado Ricci. Scopo dell’iniziativa era di fornire agli studiosi i mezzi e gli strumenti necessari alle indagini, incoraggiando così lo svolgimento della ricerca scientifica italiana. Da allora l’Istituto ha perseguito questo compito in continuità di intenti con i principi originari sotto la vigilanza del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In un rinnovato assetto normativo, in qualità di associazione no profit, l'Istituto continua a svolgere le proprie attività promuovendo la ricerca scientifica e la conservazione del patrimonio culturale, d'intesa con le istituzioni e a sostegno di enti pubblici e privati che intendano elaborare progetti di studio e di valorizzazione dei beni archeologici e artistici.

________________

SEDE
Palazzo Venezia
Piazza San Marco, 49
I - 00186 Roma
Tel. +39 06 6780817
Fax +39 06 6798804

Email      inasa@inasa-roma.it
PEC         inasa-roma@pec.it
Website www.inasaroma.org

Codice Fiscale 02986660583
Partita IVA       01145741003

IBAN                  IT23 C030 6905 0200 0529 7850 135
Swift                   BCI TIT MM

C/C intestato a Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte presso Banca Intesa, Via del Corso 226, 00186 Roma


Organi e Cariche 

  • Adriano La Regina

  • Francesco Gandolfo

  • Pietro Giovanni Guzzo

  • Fausto Zevi

  • Bruno Toscano

  • Enrico Parlato

  • Andrea Emiliani

  • Eugenio La Rocca

  • Giovanna Nepi Scirè

INASA - All Rights Reserved